Acidità di stomaco: Cause e Rimedi

Si parla spesso di acidità di stomaco, a volte in modo improprio. Si mettono in atto rimedi della nonna, si assumono farmaci in autonomia e molto spesso non si risolve la problematica fastidiosa.

Cerchiamo con questo articolo di fornire delucidazioni a riguardo e di indicare qualche rimedio efficace contro l’acidità di stomaco.

Cosa è l’acidità di stomaco?

Il termine medico pirosi viene sostituito nel gergo comune con quello di acidità di stomaco ed è una condizione assai comune che possiamo tranquillamente affermare che risulta molto raro trovare una persona che non ci abbia sofferto almeno una volta nella vita.

La sensazione tipica che riscontra il paziente è un bruciore continuo e molto fastidioso che ha origine a livello gastrico e risale verso il collo.

Quali sono le cause dell’acidità di stomaco?

E’ stato studiato che i fattori che influiscono sull’acidità gastrica sono molteplici, pertanto non vi è una causa univoca che possa spiegare l’insorgenza della pirosi.

  • Dobbiamo innanzitutto distinguere se la problematica è di natura occasionale o meno. Nel primo caso è verosimile che la causa dell’acidità gastrica sia legata a pasti abbondanti soprattutto se a base di cibi difficilmente digeribili, all’assunzione di dosi abbondanti di alcol, fumo eccessivo di sigaretta. In questo caso possiamo parlare di gastrite acuta episodica.
  • Solitamente si tende a parlare di ulcera gastrica quando l’acidità gastrica insorge entro circa 30 minuti dal pasto abbondante e si accompagna a dolore acuto.
  • Diverso il caso in cui la sintomatologia diviene cronica ed il paziente riporta di percepirlo anche lontano dai pasti, riuscendolo ad alleviare con l’ingestione di cibo. In questo caso si potrebbe ipotizzare un’ ulcera duodenale.
  • Il reflusso gastroesofageo potrebbe causare acidità gastrica. Uno dei segnali potrebbe essere quello di notare peggioramenti in concomitanza di cambi di posizione.
  • Lo stress e l’ansia sono nemici del benessere psicofisico e, tra le altre, potrebbero produrre sintomatologia di acidità gastrica.

acidita_di_stomaco

Rimedi contro l’acidità di stomaco

E quindi cosa possiamo fare?

Innanzitutto in presenza della sintomatologia è opportuno rivolgersi ad uno specialista che effettua una corretta diagnosi e fornire indicazioni specifiche e mirate.

Qui di seguito esponiamo una serie di rimedi casalinghi da poter utilizzare per alleviare il fastidio  che l’acidità gastrica procura:

  • bicarbonato di sodio: un cucchiaino sciolto in un bicchiere di acqua tiepida aiuta a contrastare l’acidità di stomaco
  • zenzero: l’infusione di zenzero aiuta a tonificare lo stomaco
  • mandorle: un paio di mandorle dopo il pranzo aiuta a non far presentare i sintomi dell’acidità gastrica
  • patate: il succo di una patata grattugiata lasciata in infusione è un buon rimedio contro l’acidità gastrica
  • papaya: aiuta la digestione e calma i fastidi dovuti al bruciore di stomaco
  • cannella: mezzo cucchiaino nel the o nella tisana dà sollievo al bruciore di stomaco
  • mela: favorisce la digestione
  • infuso di basilico: tre tazze al giorno dopo pranzo danno sollievo ai sintomi del bruciore gastrico

Si consiglia di:

  • evitare pasti troppo abbondanti
  • evitare pietanze fritte o particolarmente grasse
  • evitare eccessivo consumo di alcolici
  • ridurre il fumo di sigaretta
  • praticare moderata attività fisica giornaliera