La biopsia allo stomaco durante la gastroscopia

La biopsia allo stomaco durante la gastroscopia

La gastroscopia è un esame che permette l’ esplorazione del tratto digestivo superiore. Quando avviene con biopsia allo stomaco, questo esame è molto utile al fine di rilevare i problemi presenti nell’ organo. Essa risulta efficace soprattutto quando sono in atto processi infiammatori, ulcere, neoplasie ed altri disturbi o patologie dell’ apparato digestivo. Con la biopsia il gastroenterologo può prelevare campioni di tessuto e sostanze organiche che verranno analizzati per determinare la presenza di eventuali problemi allo stomaco.

Quando è richiesta la gastroscopia con biopsia?

Questo esame è richiesto dal tuo medico quando sospetta dei problemi allo stomaco, all’esofago o al duodeno. Le patologie a carico dell’apparato digestivo possono essere:
tumore (allo stomaco, all’ esofago o al duodeno)
gastrite
ulcera gastrica
ulcera duodenale
esofagite

La biopsia allo stomaco può anche essere richiesta per controllare l’andamento di una malattia già nota, per capire se i trattamenti effettuati stanno funzionando o per somministrare altre cure per via endoscopica.

Quali disturbi può comportare l’esame con biopsia allo stomaco?

 

Questo esame dura circa 20 minuti e non è doloroso, ma potrebbe darti qualche fastidio, che in poche ore sparisce. I disturbi più comuni sono
• nausea e vomito
• gonfiore all’addome
• raucedine

 

Cos’è la biopsia?

La biopsia è un test medicale, che prevede l’asportazione di cellule del tessuto per un esame successivo al microscopio. Il campione, infatti, è prelevato dal chirurgo e inviato al laboratorio di analisi per studiarne la struttura, l’eventuale presenza di batteri o altri agenti che hanno determinato la presenza di patologie o infiammazioni.

 

 

Il medico può riconoscere subito se il tessuto è maligno?

Per il medico che effettua la biopsia allo stomaco non sempre è possibile esprimere se il tessuto prelevato è maligno o benigno. È bene allora attendere qualche giorno i risultati del laboratorio, per avere il tempo di sottoporre il tessuto prelevato ad un esame microscopico e ottenere così un giudizio definitivo e certo.

Per conoscere altre informazioni sullo svolgimento della biopsia allo stomaco contatta uno dei nostri specialisti nel centro più vicino a te.