logo
Prenota una visita o un esame

Gastroscopia e diagnosi di atrofia medio-grave

DOMANDA

Buongiorno! Ho 36 anni e a seguito di anemia ho effettuato gastroscopia, il cui esito istologico è: atrofia medio-grave. Assenza di helicobacter. Plurifocale metaplasia intestinale. Diagnosi: gastrite atrofica autoimmune. Lo sviluppo di un tumore allo stomaco è conseguenza probabile o certa negli anni? Quanto probabile? Ogni quanto tempo sono necessari i controlli? Permettono diagnosi precoce in caso di insorgenza di un tumore? Il tipo di metaplasia (completa o incompleta) non era specificato nel referto, è importante per la determinazione di probabili rischi di sviluppo carcinoma? E’ necessario assunzione di farmaci o protettori dello stomaco in assenza di sintomi?(asintomatica) La ringrazio, Cordiali saluti


RISPOSTA DEL MEDICO

I reperti istologici suggeriscono di ripetere la gastroscopia dopo 6-12 mesi. Non mi sembra il caso di preoccuparsi e comunque la sorveglianza istologica può consentire una adeguata prevenzione del tumore.

CONTATTI

Chiamaci

Servizio disponibile dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00. Sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00

Fatti richiamare

Inserisci il tuo numero, ti richiameremo entro 1 ora lavorativa:

Scrivici su:

whatsapp-follow

Whatsapp 3668771864

Ti risponderemo entro 8 ore lavorative

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00. Sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00

Compila il Form:

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del regolamento europeo del 27/04/2016, n. 679 e come indicato nel documento normativa sulla privacy e cookies

Seguici su: