logo
Prenota una visita o un esame

Gastroscopia transnasale per reflusso gastroesofageo

DOMANDA

Gentile collega, Le scrivo non da medico, bensì da paziente affetto da reflusso. Desideravo chiederle se fosse possibile con questa tecnica la misurazione dell’ ernia iatale, che non fu eseguita durante la mia prima gastroscopia. Colgo inoltre l’ occasione per chiederle cosa ne pensa dell’ endostim (ho il reflusso da 5 anni con un DeMester di 260, senza però avere esofagite (alla gastro eseguita 5 anni fa) La ringrazio


RISPOSTA DEL MEDICO

Caro collega, la misurazione dell’ernia iatale, per altro di scarsa utilità, si può effettuare sia con la gastroscopia tradizionale che trans nasale. Il sistema Endostim è in effetti un pace maker che stimola il LES. Le sue indicazioni sono limitate a piccole ernie iatali solo se la terapia medica farmacologica non riesce a controllare i sintomi o se si vuole sospendere tale terapia. Non utilizzo questa tecnica e quindi non posso darti risultati a distanza di tempo. Non la utilizzo perché non mi convince.

CONTATTI

Chiamaci

Servizio disponibile dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00. Sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00

Fatti richiamare

Inserisci il tuo numero, ti richiameremo entro 1 ora lavorativa:

Scrivici su:

whatsapp-follow

Whatsapp 3668771864

Ti risponderemo entro 8 ore lavorative

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00. Sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00

Compila il Form:

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del regolamento europeo del 27/04/2016, n. 679 e come indicato nel documento normativa sulla privacy e cookies

Seguici su: