PARASSITI INTESTINALI: COSA SONO E COME LIMITARE L’EFFETTO CON RIMEDI NATURALI

parassiti intestinali come eliminarli con rimedi naturali

parassiti intestinali

I parassiti o vermi intestinali sono esseri pluricellulari con dimensioni molto ridotte che infestano l’intestino dell’essere umano o altri animali; è proprio dall’organismo ospitante che questi parassiti traggono il nutrimento necessario per sopravvivere e riprodursi portando infezioni gastro-intestinali.

Come avviene l’infestazione?

Vi sono cause note e cause meno note:

  • consumo di carni crude o poco cotte che possono essere contaminate
  • acqua o uova contaminate dalle uova di vermi intestinali
  • contatto con oggetti o feci invase da uova di vermi intestinali

Come accorgersi della presenza di parassiti intestinali?

La sintomatologia legata ai parassiti intestinali è strettamente collegata al tipo di parassita infestante, allo stadio di sviluppo del verme stesso, dal luogo in cui si è stati attaccati e dalla carica parassitaria (vale a dire da quanti parassiti sono presenti all’interno dell’organismo).
Avremo quindi:

Nei casi più gravi potremo avere anche:

  • anemia, deficit nutrizionali e ridotta crescita nel bambino
  • prurito anale e\o vaginale
  • eritema che può portare un forte prurito

Per esser sicuri di trovarci di fronte all’infestazione di vermi intestinali dobbiamo effettuare l’esame culturale delle feci ripetuto a distanza di qualche giorno.
Un altro esame ha il nome di scotch test che consiste nell’applicare circa cm di scotch nell’area anale del paziente: questo perchè i parassiti durante la notte depositano le loro uova fuori dal retto, infatti l’esame va effettuato subito dopo il risveglio.

Cosa fare una volta confermata la presenza di parassiti intestinali?

Il trattamento è ovviamente di tipo farmacologico. Esistono però dei rimedi naturali che potrebbero contribuire ad aiutare il nostro organismo ad eliminare i parassiti:

  • AGLIO E CIPOLLA CONSUMATI CRUDI: essi infatti hanno un’azione antimicrobica ed antiinfiammatoria
  • LIMONE che può fungere da vermifugo permettendo di agevolare l’eliminazione dei parassiti
  • CHIODI DI GAROFANO che grazie all’acido oleanico può avere proprietà analgesiche
  • ORIGANO ha proprietà vermifughe, antinfiammatorie ed analgesiche e si può acquistare direttamente in capsule in farmacia
  • GENZIANA da assumere in tintura madre ha un’azione antiinfiammatoria